L’Arte di Porch Sitting

Domenica il tempo era bellissimo! Don ed io abbiamo camminato a piedi sulla pista ciclabile da casa nostra alla cava affinchè potremmo guidare la Perla.  Siamo andati a Low Country Produce a Lobeco per la colazione.

Dopo la colazione siamo tornati a casa e ho deciso era un buon pomeriggio per rilassarmi.  Allora, ho portato il mio cucito fuori sul portico.

Che lavorando sullo coperto per Gemma.

Che lavoravo il coperto per Gemma.

Mentre ero seduta con il mio ago e il filo, mi è sembrato molto tranquillo.  Ho sentito i ragazzi che giocavano e che ridevano.  Ho sentito gli uccelli che cantavano.  Il sole faceva un po’ di caldo sulle mie braccia.

Il vino era Gattivecchi vernaccia, la preferità del padre di Jonathon, e pensavo a quando ho mangiato al ristorante Gattivecchi con te!  Anche pensavo alla lezione di cucina con Lillian.  Che divertimento e utile!  Ricordavo quanto divertente abbiamo avuto insieme a Montepulciano, FonteVerde (abbiamo sguazzato!), a Montalcino, a Pienza, a Radicofani, a Roma, ecc, ecc.  “Telma e Luisa. . .Sempre Pronte!”  Mi sento molto felice!

Questa è l’arte di “porch sitting”. . .per rilassi, a sognare a occhi aperti, a ricordare i momenti fantastici!  E sempre. . .bevendo il vino!!

Advertisements

One thought on “L’Arte di Porch Sitting

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s