La pasquetta in Italia

(Il preposizione sfida continua.  Oggi cominciavamo “a.”)

download (1)

Due anni fa era a Montepulciano per Pasqua.  Era la studentessa a scuola il Sasso.  Dormivo alla casa di Gabriella, la mia padrona di casa.

Pasqua era da solo allora ho pranzato al ristorante Gattavecchi, il mio preferitò.  Poi faccio la passeggiata circa il villaggio.  Il giorno era bellissima!

Il prossimo giorno, La pasquetta, Gabriella mi ha detto, “Penso a te.  Andiamo a Città della Pieve per la sagra.  Usciremo a mezzogiorno.”

Allora siamo andati a Città della Pieve.  Abbiamo camminato circa la città a piedi, che mangiavamo e che chiacchieravamo.  Ho mangiato l’arancina e abbiamo bevuto il vino sagrantino.  Era molte belle giorno!

Quando tornarci a casa mi ha detto, “Gabriella, grazie di tutto!!  So si piace la mia scialle.  Te lo regalo.”  Gabriella ha detto, “Sono molta felice!  Grazie mille!”

(Questa storia è vero in genere!!)

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s