La saga continua (preposizione “da”)

L'avventure di Telma e Luisa continua. . .

L’avventure di Telma e Luisa continua. . .

 

 

Luisa:  Ciao, Telma.  Come stai oggi?  Stavo pensando di quando era da ragazza.  Sempre mi piace molto vado in bici ma non ho mai il tempo.

Telma:  Allora, perchè Luisa?

Luisa:  Allora dai 14 ai 16 anni ho cucinato le cene per mia famiglia.  Da allora imparavo a cuoca molto buona.

Telma:  Davvero!  Da quando in qua eri una cuoca buona?

Luisa:  Quando mia mamma era malato poi devo cucinare.  Mia famiglia si piace cibo buono allora devo cucinare.  Qualche volte i cibi da incubo e mio babbo ha detto, “Beh!  Deva imparare a cucinare più migliore!  Mi viene da piangere!  Faccio da lupi!”

Telma:  Luisa, morirò dal ridere!  Ma adesso il tuo cibo è sempre buono da mangiare!  Da amica dirti se il cibo è cattivo!

Luisa:  Mamma mia, Telma.  Sei una cara amica.  So sempre mi dirai la verità nuda e cruda!  Adesso, andiamo in bici!!

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s